Nel cosiddetto "Plattlfelsen" all'uscita del paese di Gries, il 3 maggio 1530, si incontrarono l'imperatore Carlo V, in viaggio di ritorno da Bologna dopo la sua incoronazione, e suo fratello Ferdinando I, sovrano del Tirolo, re d'Ungheria e di Boemia e successivamente imperatore del Sacro Romano Impero.

Per commemorare questo evento storico, l'allora cancelliere tirolese Bernhard von Cles fece erigere sul luogo dell'incontro un rilievo in bronzo con iscrizione latina, che rappresentava il saluto dei due fratelli. Oggi una lapide in marmo commemora lo storico incontro. L'area intorno al monumento viene chiamata popolarmente "il monumento dell'imperatore".
Contatto
6156